La Festa di Primavera di Gaville compie 30 anni
Data: 13/05/2018

La Festa di Primavera di Gaville compie 30 anni

Sabato 12 e domenica 13 maggio, Gaville- Figline e Icisa Valdarno (FI)

La festa di Primavera di Gavile compie 30 anni, due giorni per grandi e piccini, Sabato 12 e domenica 13 maggio irganizzata dalla Casa della Civiltà Contadina di Gaville - in collaborazione con il Circolo Arci, la Parrocchia di San Romolo, la partecipazione dell’associazione Le Muse, del Circolo Filatelico, del Museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni e del Calcit Valdarno Fiorentino e con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno
Vra le varie attività laboratori didattici, provare e assistere a dimostrazioni pratiche degli antichi mestieri, oltre che vedere dal vivo una piccola fattoria degli animali e di acquistare prodotti locali.

Si parte sabato 12 maggio, dal cortile della Casa della Civiltà Contadina alle ore 18,15, quando si terrà l’incontro dal titolo “L’aratro e la lignite”, che si incentrerà sul territorio di Gaville e sulla presenza del miniera di Santa Barbara. L’incontro – che sarà presentato da una rappresentanza del Museo Mine - è patrocinato anche dal Comune di Cavriglia. Alle 19,30, invece, cena su prenotazione a base di pizza. L’incasso sarà devoluto all’associazione Casa della Civiltà contadina di Gaville. Per prenotazioni e informazioni è possibile rivolgersi ai numeri 339.8817083 (Alimentari Bar Tabacchi Gaville) e 338.4442564 (Circolo Arci Gaville), scrivere a info@museogaville.it oppure visitare il sito www.museogaville.it.

Domenica 13 maggio è la giornata dedicata ai bambini, con tante attività che si svolgeranno attorno all’area della Pieve di Gaville e della Casa della Civiltà Contadina. Al mattino, a partire dalle 10, si potrà assistere al lavoro del fabbro, del tornitore, del cestaio e dei pittori, oltre che scoprire il mondo del miele, la miniera di Castelnuovo, la macinatura del grano, la produzione di pane e biscotti e gli animali della fattoria. Dopo la messa delle 11,30, ci si sposterà al Circolo Arci di Gaville, dove oltre al tradizionale pranzo tipico toscano è in programma l’intrattenimento musicale degli “Amici del Chianti” (per prenotazioni: 338.4442564).

Dalle 15, invece, spazio ai laboratori della produzione di formaggio, di salsicce e di altri insaccati. Inoltre, per l’intera giornata, resterà allestito un mercato di prodotti locali (artigianali e tipici) e sarà visitabile anche la Casa della Civiltà contadina, dove è da poco stato installato un nuovo impianto di illuminazione. Per l’occasione, inoltre, sarà riaperta anche la sala dei telai, dove se ne trova uno recentemente sottoposto a restauro.

Brani tratti dal comunicato diffuso dal comunei di Figline e Incisa Valdarno nel sito sott indicato


Fonte: http://www.figlineincisainforma.it/hcm/hcm47616-0-La%20Festa%20di%20Primavera%20di%20Gaville%20compi -
  • Link