Giorno della Memoria 2018 a Montevarchi
Data: 28/01/2018

Giorno della Memoria 2018 a Montevarchi

Le iniziative dal 26 al 28 Gennaio

Cominciano oggi a Montevarchi le iniziative in occasione del Giorno della Memoria, una serie di iniziative in ricordo di tutte le vittime della Shoah, che vede coinvolti La Ginestra Fabbrica della Conoscenza e il museo Il Cassero per la Scultura, con visioni di film, dibattiti su libri e spettacoli teatrali.

Il primo appuntamento sarà oggi alle 18,00 presso La Ginestra, e trattasi di un'introduzione e discussione sul libro I volenterosi carnefici di Hitler, scritto da Daniel Goldhagen, un saggio che ha suscitato fin da subito un intenso dibattito, e che affronta il grande interrogativo di come il popolo tedesco abbia potuto compiere il più grande genocidio della storia, sostenendo la tesi che i responsabili non siuano state solo le SS e esponenti del regime nazista, ma tedeschi di ogni estrazione sociale, uomini e donne comuni che eliminarono gli ebrei per convinzione ideologica, senza subire pressioni psicologiche o sociali. L'evento è a cura di Massimo Zanoccoli, dell'Associazione Amici della Biblioteca.

Si prosegue sabato 27 Gennaio, alle ore 10, sempre presso La Ginestra con la proiezione del film Train de vie, che sarà introdotto dall'esperta Eugenia Romano, un film che unisce la commedia al dramma, nel raccontare la fuga degli abitanti di un villaggio ebraico, che organizzano un falso treno di deportati per sfuggire ai campi di concentramento.

Nel pomeriggio, ore 17,00, verrà poi presentato presso il Cassero per la Scultura di Montevarchi, il volume: “Timo Bortolotti (1884 – 1954). Le sculture, i disegni e il Fondo documentario dell’artista”.

Domenica 28 Gennaio, alla stessa ora e nello stesso luogo verrò portato in scena il “Cantico dei Cantici”, una composizione narrativa che si basa sul poema del drammaturgo greco Iakovos Kambanellis, deportato a Mauthausen e sopravvissuto allo sterminio nazista.


Fonte: http://www.comune.montevarchi.ar.it/ -
  • Link