Giorgio La Pira. La città nuova intorno alla fontana antica
Data: 26/06/2021

Giorgio La Pira. La città nuova intorno alla fontana antica

Sabato 26 Giugno 2021, ore 18:00, diretta streaming pagina Facebook e Youtube Accademia

Giorgio La Pira è l’ultimo importante personaggio con il quale si concluderà la seconda parte del
ciclo “Visionari e/o Profeti”, promosso dall’Accademia Valdarnese del Poggio sui propri spazi
social: un lungo percorso, iniziato a Ottobre 2020, nel quale si è rimesso al centro l’uomo odierno
sulla base di passati esempi di vita.

Fra i grandi della storia che hanno lasciato un segno c’è sicuramente La Pira: persona complessa
dal punto di vista umano, spiritualmente gigante, riuscì ad intessere una fitta rete di contatti con il
mondo intero, vòlti a concrete azioni di pace.

Seppe parlare a tutti: giovani, poveri, carcerati, portando unità in ambito politico.
Il percorso spirituale intrapreso all’età di venti anni segnerà tutta la sua vita: lo si può indicare
come modello di vero cristiano e uomo che ha operato bene in politica.
Una figura amata e al tempo contrastata, proprio come succede a tutti i personaggi che sanno
lasciare una forte impronta nella storia.

Sabato 26 Giugno il Professor Giulio Conticelli (Università di Firenze) entrerà nel merito di questo
personaggio: presidente della Commissione Ministeriale per l’Edizione Nazionale delle Opere di
Giorgio La Pira, ha curato pubblicazioni di saggi sulla storia della Costituzione della Repubblica
Italiana, approfondendo le tematiche europee nel pensiero e nell’azione di Giorgio La Pira. È vice
presidente della Fondazione Giorgio La Pira di Firenze e dell’Istituto Storico della Resistenza in
Toscana.

L’evento, patrocinato dal Comune di Reggello, si terrà in diretta streaming, dalle 18:00, sulla
pagina Facebook del Museo Paleontologico indicata nel link e sul canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCdjCI6DPtL4WhCHgnsPyrQg/featured.


Fonte: Accademia Valdarnese del Poggio -
  • Link