AUTUMNIA 2017 A FIGLINE VALDARNO
Data: 12/11/2017

AUTUMNIA 2017 A FIGLINE VALDARNO

DAL 10 A 12 NOVEMBRE LA DICIANNOVESIMA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE

Torna a Figline Valdarno, nel fine settimana dal 10 al 12 Novembre Autumnia, la manifestazione simbolo dell'autunno valdarnese, giunta quest'anno alla diciannovesima edizione.

Protagonisti come sempre le specialità del territorio, l'enogastronomia, l'agricoltura, con un occhio particolare che quest'anno verrà riservato alla sicurezza, con misure più stringenti rispetto agli scorsi anni.
Resta però immutato lo spirito della festa, con l'edizione di quest'anno che ha in programma una grande novità rispetto alle scorse edizioni, sarà infatti ospite Sonia Peronaci, la fondatrice di GialloZafferano, oltre alla food blogger Giulia Scarpaleggia ed altri interessanti ospiti.

Proprio Sonia Peronaci arriverà a Figline nel pomeriggio di domenica 12 per tre esibizioni di cucina live, a partire dalle 15, la prima parte che consiste nella preparazione di un piatto della tradizione toscana, per poi proseguire con un mini corso di cucina, aperto ad un massimo di 5 persone, selezionati con un concorso online), il tutto terminerà poi con un momento di confronto con il pubblico.

Nell'area cooking show sarà inoltre presente Giulia Scarpaleggia, food blogger e fondatrice di Jul's Kitchen, che con la sindaca, la delegazione di Erzhausen (cittadina tedesca gemellata con Figline), e due cittadine di origine rispettivamente camerunense e marocchina saranno protagonisti di “La toscana e le altre cucine del mondo con Jul’s Kitchen” (12 novembre, ore 10.30).

La food blogger presenterà infine il suo libro "La cucina dei mercati in Toscana", viaggio fotografico sulle ricette regionali realizzato con Tommaso Galli.

Sono in programma anche la dimostrazione di Emanuele Callari, chef del ristorante "La mia cucina" di Montevarchi (ore 12, sabato 11) e di Massimo Rossi, chef del Ristorante Belvedere di Monte Sansavino (ore 12, domenica 12). Il primo rivisiterà un piatto della tradizione (la pancia di maiale cotta a bassa temperatura, con cialde di polenta e spuma di castagne), mentre il secondo chiuderà l’incontro di Slow Food sul cambiamento climatico.

Oltre ai professionisti vi sarà spazio anche per i dilettanti con un cookiing show dove i concorrenti dovranno cucinare la nana con i sedani, a giudicarli una giuria formata da giornalisti, chef e rappresentanti delle Istituzioni. Per iscriversi, basterà scrivere all’indirizzo posta@golagioconda.it e indicare nell’oggetto “Contest di cucina popolare Le stelle siamo noi” e nel corpo del testo i propri dati personali.



Fonte: http://www.comunefiv.it/ -
  • Link