Autumnia 2015 – Torna la festa dedicata al territorio e ai sui prodotti
Data: 08/11/2015

Autumnia 2015 – Torna la festa dedicata al territorio e ai sui prodotti

Dal 6 all’8 novembre a Figline Valdarno (FI)

Eccoci alla 17° edizione di Autumnia, la manifestazione dedicata all'agricoltura, all'ambiente e all'alimentazione, cooking show, street food e tante altre novità per l’edizione 2015, a partire da venerdì 6 fino a domenica 8 novembre a Figline Valdarno , Firenze.

Tre giorni di eventi con ingresso gratuito ad animare il centro storico della città Toscana che, per l’occasione, si trasformerà in una maxi-fiera pronta ad ospitare non solo aziende enogastronomiche, ma anche punti ristoro, mercatini, stand delle associazioni e degli enti che operano nel settore Spazio anche all’esposizione zootecnica delle razze bovine, ovine, suine ed avicole allevate nel territorio e alla mostra di macchine per l’agricoltura e per il giardinaggio della civiltà contadina di Gaville, che verranno allestite rispettivamente nei giardini della Misericordia e in piazza Serristori; in questa area troverà posto anche il mercato contadino di Cia e Coldiretti.

Presenti anche le istituzioni Ambiente e Protezione civile negli allestimenti dedicati a questi due temi quelli previsti per piazza San Francesco dove il Comune installerà una serie di arredi verdi, pensati per ricreare un vero e proprio bosco e in via XXIV maggio, lo stand dei Vigili del fuoco, in Piazza IV novembre il Comune e Aer.

Per famiglie, nei giardini della Misericordia e in via del Puglia, i bambini troveranno esibizioni, percorsi-avventura e aree gioco, oltre che la possibilità di conoscere da vicino tanti animali da fattoria e da allevamento.

Per lo shopping, invece, l’area più indicata sarà quella di corso Mazzini e di piazza Dante mentre le aziende del settore agroalimentare metteranno in mostra i loro prodotti in piazza Ficino, piazza Don Bosco e via Santa Croce, dalle Api car cariche di cibo di strada al cooking show in piazza Ficino, con tanto di prodotti tipici locali e di degustazioni a cura dell’associazione Gola Gioconda e Parco Commerciale Alfiero Bianchi.


L'edizione 2015 porterà numerose novità di carattere gastronomico, in programma cooking show, laboratori, degustazioni, street food e sfida nella preparazione del castagnaccio, come recita il fitto programma previsto per “La bottega di Gola”: si tratta di una serie di iniziative, a cura dell’associazione Gola Giocanda, che si terranno per tre giorni all’interno di un padiglione attrezzato in piazza Ficino.

In calendario non solo competizioni culinarie, laboratori, lezioni di cucina, ma anche cibo di strada e degustazioni a bordo di Api car, che sono state prodotte e personalizzate da una delle aziende sponsor di Autumnia 2015, la Resti spa.

In oltre, nello spirito tradizionale di Autumnia, ci saranno inoltre diverse iniziative rivolte all’ambiente, come la Festa dell’Albero che coinvolgerà le scuole della città (venerdì 6 novembre), ma anche convegni e conferenze. Si inizia il 4 novembre, con l’incontro dal titolo “Previsione, prevenzione e mitigazione del rischio idrico ed idrogeologico” (ore 10, Palazzo Pretorio). Il convegno, che vedrà la partecipazione dell’Assessore regionale Ambiente e Difesa del suolo, Federica Fratoni, fa parte degli eventi collaterali di Autumnia. Il 6 novembre, invece, è al Circolo Fanin che si terrà la presentazione del libro “Il vino che allieta il cuore dell’uomo” di Mons. Mario Meini, vescovo di Fiesole (ore 21). Infine, doppio appuntamento per sabato 7 novembre: il primo è fissato per le 9,15 nell’aula magna dell’Istituto M. Ficino sul tema “Dialoghi intorno alla scienza. Maria Sklodowska Curie:l’ostinata abnegazione di un genio"); il secondo si terrà alle 9,30 al polo Lionello Bonfanti sul tema “Riflessioni a partire dall’enciclica Laudato sii”.

Dal sito web sotto indicato, dove potrete trovare numerose altre informazioni:

Programma:
venerdì 6 novembre, la degustazione di biscotti offerta da Scapigliati (ore 17) e dei prodotti marchiati Savini (ore 18).
Sabato 7 novembre, invece, sarà l’Istituto Servizi Alberghieri e della Ristorazione “G. Vasari” di Figline a giocare da protagonista, con una serie di eventi a tema che dureranno per tutta la giornata. Il primo appuntamento è fissato alle 10, con il laboratorio dal titolo “Cioccolato che passione”.

A seguire lezione e degustazione con il maestro cioccolatiere Andrea Bianchini (ore 12). Il primo evento del pomeriggio si terrà, invece, alle 16, quando lo chef del ristorante pratese “La Limonaia” di Villa Rospigliosi, Claudio Vicenzo, si cimenterà in un cooking show dal titolo “Muta ma buona, Claudio Vicenzo cucina l’anatra”. Alle 17 la parola passa a Enrico Pampaloni, con l’incontro-degustazione dedicato al tema “Il macellaio, un professionista”.

8 novembre, la mattinata inizia con “AutuGNAM”: una sfida per sancire il miglior castagnaccio di questa 17° edizione di Autumnia. Dopo essersi candidati online nei giorni precedenti alla manifestazione, i partecipanti si ritroveranno in piazza alle 11 per presentare il loro dolce e saranno giudicati da una giuria composta da esperti del settore. In palio tanti premi, offerti dagli sponsor di Autumnia. Alle 12, sarà invece Stefania Storai, food blogger di minaelesuericette.blogspot.it, a curare un incontro degustazione sui dolci della tradizione. Si replica anche nel pomeriggio, con un doppio incontro degustazione: alle 15 si parla e si assaggia il pane, in compagnia del Consorzio Gran Prato; alle 16 l’appuntamento è con le aziende del territorio, per l’incontro dal titolo “Una terra bona”.

Orario di apertura al pubblico: venerdì 9-23, sabato 9-23, domenica 9-20. Ingresso: gratuito
Come arrivare in auto: da nord, autostrada A1 con uscita al casello di Incisa, a circa 8 km dalla manifestazione, poi S.S. 69 in direzione sud; da sud, autostrada A1 con uscita al casello di Valdarno, a circa 10 km dalla manifestazione, poi S.S. 69 in direzione nord.
Come arrivare in treno: stazione Figline Valdarno a 27 minuti da Firenze SMN, 35 minuti da Arezzo.
Parcheggio: per 3.000 posti auto, gratuito, nelle piazze adiacenti al centro storico. È anche possibile parcheggiare, gratuitamente, presso il parcheggio della ex Coop per 1.000 posti auto. Parcheggio per disabili in via Gramsci.
Bus navetta: sabato 7 (ore 15-21,15) e domenica 8 novembre (ore 14-20) partenze da via Comunità Europea, piazza Don Minzoni, via della Vetreria, piazza XXV Aprile, piazzale stazione ferroviaria Incisa, via Brodolini.
Per informazioni: Comune di Figline e Incisa Valdarno (Firenze) - Tel. 055.91251 - 055 9125213-4.
e-mail: autumnia@comunefiv.it
Sito Internet sotto indicato
Facebook: Autumnia Figline
Twitter: #autumnia


Fonte: http://www.autumnia.it/ -
  • Link