A Figline e Incisa, tra"Mercatali e Castelli"
Data: 13/12/2015

A Figline e Incisa, tra"Mercatali e Castelli"

Appuntamento il 6 il 13 dicembre

Doppio appuntamento nel mese di dicembre, a Figline e Incisa, per rivivere le atmosfere medievali. Due gli eventi in programma: il primo si terrà il 6 dicembre, quando a Figline sarà allestito un vero e proprio mercatale; il secondo a Incisa, il 13 dicembre, per un percorso alla scoperta dell’area del suo antico Castello.

È proprio “Mercatali e Castelli”, infatti, il tema lanciato dal Sistema Museale Chianti Valdarno per il 2015, che fa da sfondo ad entrambe queste iniziative, inserite nel cartellone di eventi natalizi che si svolgeranno nel mese di dicembre su tutto il territorio comunale.

Sarà il centro storico di Figline a rivivere, per primo, le atmosfere medievali del XIII secolo, attraverso la ricostruzione – a cura dall’associazione culturale di archeologia sperimentale Arkè - di una vera e propria area artigianale, con tanto di personaggi in costume. Un fabbro, un erborista e tintore, un fabbricante di candele e di sapone, un monetiere e un falegname lavoreranno, infatti, in piazza Marsilio Ficino il 6 dicembre, per mostrare le tecniche di lavorazione di quell’epoca (ore 15-20). Accanto a loro saranno inoltre allestiti una bottega di pittura e un banco di giochi medievali. Spazio anche alle letture dantesche, eseguite in abiti d’epoca dagli studenti dell’Istituto Superiore “Vasari”, alla sfida con le bandiere degli Sbandieratori dei Borghi e dei Sestieri Fiorentini e alle esibizioni della Compagnia delle Contrade di Figline, che proporranno una sorta di accampamento medievale con saltimbanchi, mangiafuoco, arcieri, falconieri, danze, dame e cavalieri. Durante il pomeriggio i visitatori della fiera potranno degustare gratuitamente castagne e vin brulé.

Il 13 dicembre, invece, ci si sposterà a Incisa, per una giornata di eventi a portata di famiglia. Si parte da piazza Santa Lucia con il mercato natalizio a cura del Centro Commerciale Naturale “Le Botteghe del Petrarca”, che resterà aperto tutto il giorno. Nel pomeriggio, invece, è prevista l’iniziativa “Al mio bel Castello Marcondirondirondello”: una serie di laboratori e giochi per bambini - organizzati in occasione della Giornata nazionale delle famiglie al museo - dedicati alla scoperta dell’antico “Castello dell’Ancisa”. Rientra tra queste attività la caccia al tesoro che si svolgerà lungo la via Romea dalle 16,15 alle 18, con tappa al Museo di Arte Sacra e a Casa Petrarca (partenza da piazza della Repubblica).

“E’ la prima volta che le istituzioni, le associazioni e le attività commerciali del territorio lavorano insieme legando a doppio filo cultura e commercio – commentano gli assessori Mattia Chiosi e Lorenzo Tilli -. E’ un binomio che crediamo possa contribuire alla promozione del territorio e quindi ci auguriamo che possa funzionare già in questa prima edizione. L’idea è di unire la tradizione del mercatale e dei castelli a percorsi didattici alla scoperta della storia locale, di cui piazza Ficino e la zona del Castello sono espressioni. Un’occasione in più per chi ha voglia di visitare un luogo, Casa Petrarca, inaugurato lo scorso settembre, raggiungibile anche attraverso il camminamento storico da poco ristrutturato, che parte da piazza della Repubblica”.


Fonte: Comune Figline Incisa Valdarno -
  • Link